Hotel Prince Franklyn ****

 Campania, Castellabate (SA)

2 / 5 / 7 notti mezza pensione + piscina scoperta

Servizi inclusi

  • Mezza pensione con prima colazione rinforzata a buffet, cena con menu a scelta a tre portate;
  • Utilizzo della piscina scoperta con lettini, ombrelloni e sedie sdraio secondo disponibilità (valido ca. 01/06 – 30/09 e secondo condizioni meteorologiche);
  • Collegamento internet Wi-Fi in tutta la struttura;
  • Parcheggio esterno non custodito fino ad esaurimento.

Gentile cliente, non possiamo garantire che non ci saranno delle modifiche nella fruizione dei servizi, in quanto le strutture ricettive dovranno adeguarsi alle normative di sicurezza che verranno varate sia a livello nazionale sia a livello regionale o provinciale. Consigliamo di verificare autonomamente eventuali restrizioni o prescrizioni disposte dalle autorità relativamente alla destinazione del viaggio, con particolare riguardo alle direttive contenute nel D.L. 23 luglio 2021 n. 105 (e sue successive modificazioni ed integrazioni) inerente al Green Pass ed alle modalità di accesso alle strutture ricettive.

Servizi non inclusi

  • Bevande ai pasti, 
  • Eventuale animale domestico di piccola taglia da segnalare al momento della prenotazione (Euro 25,00 al giorno da pagare in loco – non ammesso nei luoghi comuni);
  • Eventuale culla da segnalare al momento della prenotazione (Euro 10,00 al giorno da pagare in loco);
  • Tassa di soggiorno da pagare in loco se prevista;
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel paragrafo “Servizi inclusi”.
  • Per chi soggiorna il 15/08 Cenone di Ferragosto facoltativo a pagamento (35,00 per persona, da pagare in loco, il supplemento bambini segue le riduzioni; su richiesta possibilità di menu baby gratis – per i bambini che consumeranno portate oltre quanto previsto da menu baby è applicato un supplemento di Euro 9,00).

Posizione

Di recente costruzione, Hotel Prince Franklyn si trova a ca 750 m dal mare e a ca 1.5 Km dal centro di Santa Maria di Castellabate.

Dotazioni della struttura

La struttura dispone di reception, ristorante, bar, giardino, terrazza, sala congressi, piscina scoperta con lettini, ombrelloni e sedie sdraio secondo disponibilità (valido ca. 01/06 – 30/09 e secondo condizioni meteorologiche), deposito biciclette, collegamento internet Wi-Fi in tutta la struttura, parcheggio non custodito fino ad esaurimento.

Camere

Le camere sono dotate di servizi privati, asciugacapelli, aria condizionata, telefono, TV satellitare, collegamento internet Wi-Fi, minibar (consumazioni a pagamento), cassaforte, alcune con balcone.

Spiaggia

La spiaggia si trova a ca 750 m dal mare.
A pagamento: servizio spiaggia con 1 ombrellone, 1 lettino e 1 sdraio per camera (a ca 350 m ca - dal 01/06 al 30/09 ca).

Animali

Animali ammessi di piccola taglia a pagamento (Euro 25.00 al giorno da pagare in loco). É necessaria la segnalazione al call center al momento della prenotazione (non ammessi nei luoghi comuni).

Culla

Culla a pagamento (Euro 10.00 al giorno da pagare in loco) fino ad esaurimento da segnalare al momento della prenotazione.

Nei dintorni

Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è un crocevia di numerosi antichi sentieri e rappresenta, lungo l’Appennino meridionale, un importante nodo nella rete escursionistica nazionale. Molte le escursioni di interesse da effettuare. Camminando lungo gli antichi itinerari che conducono ai luoghi più suggestivi del parco, tra panorami e paesaggi che spaziano dal mare, alla collina e alla montagna, la natura incontaminata di questa area protetta incanta e seduce. L’Ente Parco, preposto alla tutela ed alla valorizzazione del territorio con particolare riferimento alle sue eccellenze, promuove la pratica dell’escursionismo, inteso come disciplina non competitiva: “Camminare per conoscere e tutelare”. Tale approccio, insieme alla creazione di una rete di sentieri percorribili, attua un modello gestionale che consente di valorizzare il territorio protetto dal punto di vista ambientale, economico e sociale, anche mediante la riscoperta del suo immenso patrimonio culturale, in un processo di accrescimento della consapevolezza da parte delle comunità locali. Infine, è un modo per promuovere il trekking, inteso non solo come pratica motoria, ma soprattutto come strumento per scoprire l’ambiente, il territorio e la cultura delle comunità locali, valorizzando il tema del turismo della lentezza di qualità, centrato sull’escursionismo, forma di conoscenza, fruibilità e valorizzazione del territorio.

Siamo spiacenti, al momento questa offerta non ha più posti disponibili.

chiudi Questo sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.